Prono

Sono sempre curioso di sapere con quali tag la gente arriva al mio blog. Per fortuna ci sono le preziose statistiche che mi danno una mano.

Io ho un account su Flickr da vari anni, ed è lì che ho familiarizzato con le stats. Ad esempio una volta ho avuto, tutte in botto, migliaia di views per la foto della mucca-ghiacciolo che era finita su Dig it! Nel giro di pochi minuti si sono accumulate migliaia di persone che hanno visto la foto, lasciato un commento…

Poi c’è una foto che feci a Praga e che ha un costante numero alto di visite. Ora, la foto è questa. Ha più di 17 mila views. Direte voi: che ha di tanto particolare? Anch’io me lo sono chiesto. L’ho scoperto in seguito dalle statistiche. La gente ci arrivava dai motori di ricerca digitando male una parola: invece di “porno” digitavano “prono”. E arrivavano alla foto che si intitola, appunto, Prono.

E allora vi dirò che, per arrivare a questo blog, la gente ha digitato, tra l’altro:

poesie sorpresa

mago silvan carte

capsolin riscalda

video funerale della principessa del galles

zoccoli

piccolezza

papà morto

MA ECCOCI AI PRIMI TRE POSTI:

Uomo steso a terra nudo.

Culi da copertina.

Mamma leccami la fica.

Ah, che soddisfazione, queste statistiche!

Annunci

About this entry