People are strange

Chi in questi anni ha seguito il mio account fotografico su Flickr, si sarà accorto della preferenza che nutro per certi soggetti, in particolare in vacanza. Le foto che preferisco scattare riguardano:

l’architettura

i musei

le persone.

Non scatto mai foto preparate, in posa, preferisco la spontaneità alla perfezione estetica (come se poi, questa, mi riuscisse). E niente è più spontaneo delle facce e dei corpi della gente che incontri per strada o in un bar, soprattutto se non si accorgono che li stai fotografando. Ma anche in quel caso, vedere lo sguardo di chi mi scopre a fargli una fotografia è parecchio interessante.

Ho selezionato alcune delle fotografie di Barcellona che hanno come soggetto le persone. E’ stata una cernita difficile, per il gran numero di foto scattate.

Credo che le persone per strada, i loro volti, le loro espressioni, le loro posizioni, siano indicative di una città quanto o più degli edifici o delle opere d’arte.

E così proseguo le mie gallerie fotografiche tematiche.

Se qualcuno ci tiene a dire qual è la sua foto preferita (è già successo nei precedenti post), ho inserito i numeri sopra.

Vi piace vincere facile, eh?

Buone facce.

.

.

1.

.

.

2.

.

.

3.

.

.

4.

.

.

5.

.

.

6.

.

.

7.

.

.

8.

.

.

9.

.

.

10.

.

.

11.

.

.

12.

.

.

13.

.

.

14.

.

.

15.

.

.

16.

.

.

17.

.

.

18.

.

.

19.

.

.

20.

.

.

21.

.

.

22.

.

.

.

Quest’ultima foto l’ha scattata Alessandra, approfittando di uno dei rari momenti in cui ho lasciato la nikon per togliermi il giacchetto.

Via giù, ora votate tutti lei…

Le persone sono strane…

.

.

.

Advertisements

About this entry