E’ morta la Mondaini

E’ morta la Mondaini. Sorvolo sui suoi exploit in favore di Berlusconi, ma devo omaggiarla perché è uno dei personaggi televisivi con cui sono cresciuto negli anni ’70, ed è incredibile pensare a quanto mi ricordi ancora bene alcuni degli sketch suoi e di Vianello che andavano in onda quando avevo solo 5 o 6 anni. Questo, ad esempio, me lo ricordo bene, e oltretutto è un omaggio-parodia al maestro della canzone che ho incontrato al Festivaletteratura di Mantova, Charles Aznavour. La canzone è bellissima, narrativamente perfetta e l’umorismo raffinato e appena accennato. Che dire? C’è un tempo per tutto e per tutti.

Annunci

About this entry